Rendicontazione non finanziaria e Report Integrato

Con il termine “rendicontazione non-finanziaria” si intende l’insieme degli strumenti di reporting delle organizzazioni che, unitamente alle performance economico-finanziarie, restituiscono informazioni sulle variabili non-finanziarie presenti in azienda, che non vengono considerate all’interno del bilancio di esercizio tradizionale ma che hanno una rilevanza significativa per la vita dell’organizzazione e per gli impatti che questa genera sul territorio. Proprio in virtù della loro natura, gli strumenti di rendicontazione non-finanziaria consentono una visione delle organizzazioni molto più ampia rispetto a quella del tradizionale bilancio di esercizio. Nati dal mondo delle imprese, dagli strumenti di rendicontazione non-finanziaria emergono i risultati delle attività dell’organizzazione, le aree di sviluppo della gestione, il profilo di sostenibilità dell’organizzazione, il progresso del modello di gestione in linea con obiettivi e mission prefissati e l’analisi degli impatti generati dall’organizzazione nel contesto di riferimento.

In Italia, una forte spinta alla diffusione di questo tipo di strumenti è generata dalla recente introduzione del Decreto Legislativo del 30 dicembre 2016, n. 254 (in attuazione della Direttiva 2014/95/UE), che si rivolge alle società quotate e di interesse pubblico e che di fatto promuove la valutazione dell’impatto sociale, relativo a temi ambientali, sociali, attinenti al personale, al rispetto dei diritti umani, alla lotta contro la corruzione attiva e passiva. Elementi alla base del processo di creazione di valore dell’organizzazione.

Due i principali modelli di rendicontazione non-finanziaria, entrambi tra i servizi proposti dalla Società Benefit Sara Cirone Group:

  • Bilancio di Sostenibilità – Si tratta di un modello di rendicontazione di impatto, molto dettagliato, che si concentra sugli effetti dell’attività delle organizzazioni sugli stakeholder, rispetto a tre dimensioni principali: ambientale, sociale ed economica. Il Framework internazionale di riferimento è sviluppato e divulgato dall’organizzazione non-profit GRI (Global Reporting Initiative), che a partire dagli anni 2000 ha affrontato il processo di rendicontazione della sostenibilità applicato alle organizzazioni.
  • Report Integrato – Basato su un framework più recente, emanato dall’IIRC (International Integrated Reporting Council), è lo strumento più innovativo di reporting non finanziario sia per le aziende che per fondazioni, associazioni ed enti istituzionali, perché in grado di raccontare la storia più importante di un’organizzazione: la creazione del valore. Basandosi sull’analisi di sei tipi di capitali – relazionale e sociale, organizzativo, umano, naturale, materiale, finanziario – il Report Integrato mette in connessione diretta il modello di gestione con gli outcome (gli impatti sugli stakeholder e sul territorio) e con gli output (la realizzazione concreta attraverso i servizi) e permette una visione strategica sostenibile integrata a tutti i livelli dell’organizzazione, ponendo al centro dell’attenzione non solo la dimensione della sostenibilità ma anche quella dei capitali intangibili.

In questa ottica, il Report integrato non rappresenta solo uno strumento di analisi, ma un vero e proprio canale con cui entrare nelle dinamiche interne di gestione, valutarne punti di forza e criticità, individuare eventuali bisogni (formazione del management, valorizzazione della comunicazione, ecc.) e delineare la strategia di sviluppo.
Ad oggi, Sara Cirone Group è una delle pochissime realtà in Italia in grado di fornire questo prezioso strumento. La Società ha come obiettivo diffonderlo a tutti i tipi di organizzazione, con lo scopo di favorire l’adozione della cultura della sostenibilità come elemento guida per tutte le comunità territoriali.

Il Report Integrato del Comune di Sasso Marconi

È Sara Cirone Group a comporre il primo Report Integrato di un’amministrazione comunale. Il 26 maggio 2019, infatti, è stata pubblicata l’informativa non finanziaria del Comune di Sasso Marconi in riferimento al 2018: la prima in Italia e in Europa e caso di studio a livello internazionale.
L’Amministrazione comunale, molto attenta alle dinamiche del territorio e alla sua salvaguardia, ha scelto di avvalersi di uno strumento inedito per le pubbliche amministrazioni, capace di offrire un approccio innovativo alla rendicontazione. Il Report integrato pone infatti l’accento sulla capacità di un’organizzazione di produrre valore per il territorio e per i suoi abitanti, attraverso un modello gestionale improntato alla sostenibilità e alla partecipazione.
Quella di Sasso Marconi è una sperimentazione che Sara Cirone Group intendere allargare ad altre amministrazioni e realtà dell’Emilia Romagna.

Aumento della reputazione
Fidelizzazione del cliente
Valorizzazione del brand
Fidelizzazione

Analisi dell’azienda e delle sue performance

Definizione dei nuovi obbiettivi strategici

Implementazione delle attività

Monitoraggio delle performance

Del cliente
Valorizzazione del brand