andrea_ragazzini

Andrea Ragazzini

Amministratore Unico

L’economia è una scienza al servizio dell’uomo e l’uomo dovrebbe essere al centro del pensiero economico.

 

Se questo intendimento ci orienta, allora Andrea Ragazzini, occupandosi dell’ambito economico nel mondo aziendale, può di buon grado afferire all’area umanistica e valorizzare con il suo contributo professionale la dimensione etica e civile della società.

 

In particolare, ha svolto la sua attività nell’area amministrativa e del controllo, del monitoraggio avanzato, dell’elaborazione di budget economici di vendita annuali e pluriennali e della reportistica direzionale di un’azienda nel settore metalmeccanico dell’Emilia Romagna. Inoltre, ha curato: il Controllo di gestione, l’amministrazione vendite, l’amministrazione generale dell’impresa e la pianificazione strategica aziendale, specializzandosi nella tematica delle informative non finanziarie a supporto della creazione di valore aziendale, nelle sue forme e metodologie più avanzate, quali il Report Integrato e il Bilancio di Sostenibilità.

 

Gli studi di Andrea Ragazzini hanno egualmente interessato l’area economica: in particolare, ha conseguito la Laurea magistrale in Economia e Gestione Aziendale, indirizzo Management e Marketing, approfondendo principalmente le materie di: Corporate Valuation, Controllo manageriale e dei costi, Sistemi di misurazione delle performance aziendali, Statistica aziendale, Marketing management internazionale, Business plan.

 

Successivamente, ha portato a compimento il Master in Esperto per l’Internazionalizzazione delle PMI.

 

Nella sua esperienza professionale, a ribadire la centralità della persona, è presente il settore della Consulenza Aziendale dedicandosi a progetti di Consulenza Direzionale, elaborazione Business Plan ed elaborazione di testi sul controllo di gestione, Analisi di bilancio ed elaborazioni di simulatori economico-finanziari.

 

Sugli stessi temi ha inoltre condotto sessioni formative a persone e professionisti del mondo del lavoro.

 

Il suo impegno verso il territorio, la comunità e la sostenibilità lo ha portato ad aderire ai valori della responsabilità sociale di impresa attraverso iniziative volontaristiche volte alla valorizzazione del territorio.

 

Opera inoltre nel NIBR – Network Italiano di Business Reporting, in particolare con il Gruppo di lavoro sull’Integrated Thinking con l’elaborazione di linee guida finali sul tema del “Pensiero Integrato” all’interno delle imprese.